Autore: Gabriella Taddeo

Giornalista pubblicista; già Direttrice del Museo municipale «Città Creativa» della Ceramica del Comune di Salerno; Curatrice di eventi d'arte.

Sesto meeting sabato 18 maggio alle 18.30 a Palazzo Ricci di Ascea per il ciclo di  incontri in cineteca curati da Maria Grazia Caso, organizzatrice del Med-Festival estivo ad Ascea e dintorni; la proiezione prevede il celebre film-documentario del 2002 “Bowling a Columbine” di Michael Moore la cui tematica s’incentra sul redditizio mercato delle armi, la sua libera circolazione in USA ,causa spesso di stragi di innocenti.  Nello stesso anno il film fu proiettato al Med-Festival di Ascea suscitando grande interesse e anche notevole scalpore. E Moore fu successivamente premiato a Cannes e subito dopo si aggiudicò l’Oscar. L’attualità del…

Leggi di più

Decima edizione di «Buongiorno Ceramica!» per questo week end: sabato 18 e domenica 19 maggio 2024 a Vietri sul mare. La tanto attesa manifestazione, organizzata dall’Associazione Italiana Città della Ceramica (AICC) può considerarsi una festa diffusa e coinvolgerà ben 57 comuni italiani, trasformando Vietri sul Mare in un vivace teatro di cultura e di creatività con l’argilla. Per 48 ore, appassionati e curiosi potranno immergersi nella ricchezza di un patrimonio unico, frutto di una tecnica che unisce tradizione e innovazione. Sarà un itinerario che attraversa antichi borghi e centri urbani, grandi e piccoli, offrendo un’opportunità unica di esplorare e scoprire…

Leggi di più

La Sala delle Esposizioni Fornace Falcone, situata all’interno del Cilento Outlet Village di Eboli (SA), ospiterà la mostra dell’artista di Torre del Greco Michela Liberti dal titolo “Sensations en Provence”. L’inaugurazione è prevista per sabato 18 maggio 2024 alle ore 18 e l’esposizione sarà aperta al pubblico fino al 18 giugno 2024. Michela Liberti, riconosciuta per la sua capacità di passare dalla scenografia alla pittura presenta in questa mostra una serie di lavori pittorici che esplorano le atmosfere ed i colori della Provenza in maniera innovativa e provocatoria. La rassegna “Materie 10” rappresenta il decimo anniversario della sua carriera artistica,…

Leggi di più

Sono i moduli primari come unica forma originata dalla composizione di una serie di linee curve dinamiche ondulate e parallele intersecate da tagli consecutivi e verticali,  ad essere stati  scelti e  messi a fuoco dall’architetto-artista Giampaolo Lambiase: sarà possibile vederli alla Pinacoteca provinciale a partire da sabato prossimo 18 maggio (con apertura alle ore 18:30) fino al 26 maggio. L’esposizione che è stata denominata appunto “Moduli” è affidata alla curatela del critico d’arte Massimo Bignardi. All’inaugurazione interverranno Francesco Morra consigliere delegato alla cultura della provincia di Salerno. Ai saluti istituzionali seguiranno le note jazz del piano di Gaspare Di Lieto.…

Leggi di più

Una monografica dedicata all’artista Italo Carrarini (Tivoli, 1953) prosegue le attività espositive del Civico 23, piccola galleria della zona orientale salernitana. L’artista si è mosso in maniera originale nell’ambito dell’espressione concettuale e del Linguaggio fin dagli anni 70. “Trascrizioni” è una esposizione a cui hanno guardato due eminenti scrittori e poeti, Gianluca Garrapa e Antonio Francesco Perozzi commentandola in una maniera articolata come dimostrano gli stralci tratti dall’introduzione all’opera dell’artista: il primo fa notare “Come l’ecfrasi dissolve l’impossibilità della parola di ridire l’immagine descritturandola, allo stesso modo la scrittura-questa che mette nella crisi del linguaggio, del simbolico dunque, la sovrascrittura…

Leggi di più

La rassegna Fotografia 24, curata da Massimo Bignardi e da Carlo Pecoraro, promossa dal Museo-FRaC Baronissi, in collaborazione con il Museo-ARCOS di Benevento e la Fondazione Ente Ville Vesuviane è al suo terzo meeting. Questa terza esposizione «Vesevo» di Antonio Caporaso si apre sabato 11 maggio alle ore 18:30 fino al 9 giugno e mette in luce la vivacità di una rassegna proiettata a focalizzare nuove esperienze che hanno ottenuto un notevole interesse da parte del pubblico. “C’è in questi mesi a Baronissi e in parte in tutta la Valle dell’Irno – dichiara il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante –…

Leggi di più

E’ stato chiamato “lo scultore delle pietre amanti” da Everardo Dalla Noce sia per il famoso ”L’Abbraccio”, arredo urbano che Bartolomeo Gatto ha installato anni fa in piazza del Carmine a Salerno, che per la sua predilezione dei grandi volumi sulle tele. E’ il Fai in via Portacatena nel Centro storico di Salerno a commemorarlo dopo pochi anni dalla morte da venerdì 3 maggio al 29 maggio con la retrospettiva “Incontaminato”. Bartolomeo Gatto nasce il 25 Agosto 1938 a Moio della Civitella, in provincia di Salerno, ma negli anni ‘50 lascia il suo luogo natio e si trasferisce a Roma…

Leggi di più

Danza ed arte pittorica si incrociano amalgamandosi alla Sala delle esposizioni Falcone dal 20 Aprile 2024 quando il progetto Danza Viva partirà alle ore 18.00 proprio lì inaugurando il suo avvio con l’apertura della mostra “Io non ritratto” dedicata all’artista Chicca Regalino presso il Cilento Outlet Village. “La danza è solo una delle mille note di una sinfonia di un mondo in cui l’Arte è vita” Chicca Regalino, artista milanese ma che vive da tempo a Salerno ha fatto della nostra città il suo luogo di adozione. Ha iniziato allo IED di Roma col disegno, illustrazione, grafica e fumetto, ma infine…

Leggi di più

Il secondo meeting della rassegna FOTOGRAFIA24, curata da Massimo Bignardi e da Carlo Pecoraro, promossa dal Museo-FRAC di Baronissi, in collaborazione con la Fondazione Rossi di Milano e il Museo ARCOS di Benevento si apre sabato 6 aprile nella galleria dei Frati dello stesso Frac. Punta su una nuova personalità italiana della fotografia Aldo Fiorillo, classe 71 che presenta “Limen – Punti di arrivo, punti di partenza” fino al 5 maggio prossimo. “Cosa racchiudono le immagini che Aldo Fiorillo propone – osserva massimo Bignardi – nel rigore di un eccezionale bianco e nero, se non altro un breve tratto di…

Leggi di più

Stampe digitali su plexiglass sagomate, illuminate a led su basi in legno: queste sono le sculture di luce in forma di design ma le cui immagini sono state estrapolate dalla pittura che l’artista napoletano Enzo Palumbo propone alla Sala Falcone – Outlet Cilento Eboli (Sa) fino al  20 aprile. L’artista può dirsi estremamente eclettico e la sua esperienza quarantennale lo ha condotto a cimentarsi in articolate,diverse modalità espressive, dalla pittura alla scultura, dalla performance al design. Dal 2010 ricopre il ruolo di docente di Pittura e tecniche performative presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. la sua attività espositiva ha…

Leggi di più